PERCORSO LOMBARDIA LONG

L'organizzazione si riserva di modificare il percorso in qualsiasi momento.

Un viaggio, un’avventura, da vivere da soli o in compagnia. Si può affrontare in completa autosufficienza, con tenda e sacco a pelo o appoggiandosi a strutture ricettive. Un percorso come questo che dura alcuni giorni con tantissimi km. diventa difficile descriverlo Come fare a spiegare e fare rivivere le sensazioni che io ho provato mentre tracciavo, posso solo accennare ad alcuni luoghi, gli altri sarete voi a scoprirli. Non voglio fare una descrizione dettagliata del percorso, mi limiterò a informarvi solo di alcuni passaggi che le ruote della vostra Gravel andrà a percorrere, le meraviglie della pianura Padana lascerò a voi scoprirle. La partenza è sempre nel comune di Gussago, si andrà verso est attraversando la Città di Brescia, si prosegue verso Lonato e Desenzano così da poter ammirare anche il Lago di Garda, andando verso sud si costeggia il Fiume Mincio fino a Mantova, adesso verso est si percorre la ciclabile del Po con alcune varianti per visitare paesi che ti fanno rivivere il film di Don Camillo e Peppone, si attraversa il Fiume Oglio giungendo a Cremona, si costeggia Piacenza e si passa Pavia, pure qui attraversiamo un fiume, il Ticino, costeggiando ancora per qualche km. Il Po saliamo verso nord e passando tra distese di risaie arriviamo a Vigevano e Abbiategrasso. Costeggiando il Naviglio Grande si va alla scoperta di un’opera che l’uomo fece tantissimi anni fa per portare acqua ai campi di riso. Dopo parecchi km. abbandoniamo il Naviglio Grande per costeggiare il Canale Villoresi che come una lunga strada ci immette nella frenetica Milano. Usciamo dalla città per andare a costeggiare il Fiume Mincio passiamo da Bergamo Alta e continuando si arriva sul Lago d’Iseo. Pedalando gli ultimi km. immersi nelle colline della Franciacorta finisce la nostra avventura, arrivando al punto della nostra partenza.